• 2 parti di succo di pesca non zuccherato
  • 4 parti di Champagne freddo o di spumante secco
  • uno spruzzo di granatina (facoltativo)
  • una fettina di pesca
  • lamponi

Preparazione del Bellini

Versare tutti gli ingredienti in un calice da vino e Mescolare:

2 parti di succo di pesca non zuccherato
4 parti di Champagne freddo o di spumante secco
uno spruzzo di granatina (facoltativo)

Come decorare il Bellini

Servite con una fettina di pesca e lamponi su uno stecchino.

Curiosità:

Il Bellini è una versione peachy del Cocktail Champagne ed è un ottimo cocktail per il brunch. La bevanda è stata creata tra il 1930 e 1l 1940 al Bar di Harry a Venezia, in Italia, dal barman Giuseppe Cipriani e gli ha dato il nome del suo pittore preferito, Giovanni Bellini. In origine, il Bellini nasce con lo scopo di essere utilizzato come spumante e tutt’oggi è realizzato in questo modo in Italia. Inoltre vi consigliamo di provare il Baby Bellini, versione analcolica per i bambini.

 

Commenti

Commenti

Pubblicata: 10 settembre 2012