• succo di due lime
  • 1 parte di succo di ananas
  • 3 gocce di Angostura
  • 1/2 cucchiaino di granatina
  • 1 parte di rum chiaro
  • 3 parti di rum scuro
  • Decorare con:
  • una fettina di lime
  • una fettina di limone
  • una fettina d'arancia
  • un pezzo di ananas

Preparazione del Punch Julien

Versare in un mixing glass:

succo di due lime
1 parte di succo di ananas
3 gocce di Angostura
1/2 cucchiaino di granatina
1 parte di rum chiaro
3 parti di rum scuro

Mescolare e far raffreddare nel frigorifero per circa 3 ore.
Riempite i bicchieri con cui servire il punch con ghiaccio spezzettato.

Come decorare il Punch Julien

Decorare con:

una fettina di lime
una fettina di limone
una fettina d’arancia
un pezzo di ananas

Curiosità:

Il Punch è stato introdotto dall’India per l’Inghilterra nel XVII secolo e da lì nacque la sua diffusione per l’uso anche in altri paesi . Il Punch è tipicamente servita nelle feste in grandi ciotole, note come ciotole punzone.

La parola panch significa cinque, ossia e la bevanda è stata originariamente realizzata con cinque ingredienti: alcool, zucchero, limone, acqua e tè o spezie.

 

Commenti

Commenti

Pubblicata: 10 settembre 2012