• 5-6 cubetti di ghiaccio
  • 3 gocce di amaro all'arancia
  • 1 parte di Dubonnet
  • 2 parti di gin
  • 1 fettina d'arancia

Preparazione dello Zaza

Versare in un mixing glass:

5-6 cubetti di ghiaccio
3 gocce di amaro all’arancia
1 parte di Dubonnet
2 parti di gin

Mescolare e filtrate in una coppetta da cocktail.

Come decorare lo Zaza

Decorare con una fettina d’arancia.

Curiosità:

Due parti dello Zaza, è rappresentato dal Gin, un alcool che deve il suo gusto predominante alle bacche di ginepro (Juniperus communis). Fin dai suoi primi esordi nei Medioevo, il gin si è evoluto nel corso del millennio dal suo uso iniziale di farmaco a base di erbe, fino  a divenire un liquore di commercio nel settore dell’alcool.

Oggi, la categoria dei gin è una delle serie più popolari e ampiamente distribuita di alcool ed è rappresentato da prodotti di diversa provenienza, stili e sapori, che tutti ruotano intorno al ginepro come ingrediente comune.

 

Commenti

Commenti

Pubblicata: 10 settembre 2012